Un’intervista con Stewart Home: sottoculture, pulp e, ovviamente, Marx

Stewart Home parla della musica e delle sottoculture degli anni ’70 e ’80 (skinhead, mod, suedehead, punk…), nonché di politica, pulp e stregoneria

Gli N.N. All Stars e il rant poem “Classe Operaia”

Gli N.N. All Stars (progetto di Riccardo Pedrini dei Nabat) offrono un raro esempio di ranting poetry proveniente dall’ambiente skinhead italiano

Un’intervista con Tim Wells: ranting poetry, sottoculture e un po’ di horror

Il poeta londinese Tim Wells parla di skinhead e suedehead, ranting poetry, letteratura pulp, fanzine, musica reggae e cinema horror

Un’intervista con Marco Balestrino: la scena italiana degli anni ’80 e ’90

Marco Balestrino dei Klasse Kriminale parla delle sue esperienze musicali e sottoculturali e del contesto Oi! e skinhead italiano degli scorsi decenni

Motownopoly, il gioco da tavolo a base di musica soul

Motownopoly è un raro clone del Monopoly che rende omaggio all’etichetta soul Motown Records

Mio figlio, lo skinhead

Una breve intervista con il giovane skin Chris Harward e con i suoi genitori. Con note su razzismo e mass media in epoca skinhead original

A funny anecdote about Jerry Dammers of The Specials

Jerry Dammers – the founder of The Specials and 2 Tone Records – meets a gang of young skinheads

Jason Voorhees mette in fuga uno skinhead e i suoi amici

Lo strano incontro tra Jason Voorhees e uno skinhead nell’ottavo capitolo della saga di “Venerdì 13”

Le origini del termine “bonehead”

La parola “bonehead”, spesso usata per designare gli skin white power, fu in origine impiegata per indicare un filone del revival skinhead di fine anni ’70

Deejaying e northern soul: la pratica del cover up

Il film “Northern Soul” di Elaine Constantine (2014) descrive il cover up, una consuetudine che i DJ inglesi mutuarono dai loro precursori giamaicani